Utilizzo dei cookies in questo Forum
Questo forum fa uso di cookies per memorizzare le informazioni di login se sei registrato o sulla tua ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookies impostati dal Forum possono essere utilizzati solo su questo sito e non costituiscono rischio per la sicurezza. I cookies su questo Forum servono anche per monitorare gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti. Si prega di confermare se accetti o rifiuti i cookies.

Un cookie sarà memorizzato sul tuo pc per rammentare la tua scelta riguardo i cookies e non chiedertelo ancora. Sarai però in grado di modificare la tua scelta in qualunque momento utilizzando il link nel footer.

!!

Benvenuto OSPITE!

Se leggi questo messaggio, probabilmente non sei registrato al nostro Forum.
La registrazione è stata resa estremamente facile ed immediata, oltre a restare sempre del tutto GRATUITA, e ti permette di accedere a molti altri contenuti!

Cosa aspetti a farlo??? Clicca QUI

Una volta effettuata la registrazione, prima di proseguire prendi visione del Regolamento, grazie !
In caso di difficoltà, scrivi pure a: staff@mercedes-benz-club.it


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[GUIDE AL RESTAURO] Brunitura bulloni
01-04-2015, 13.55
Torna Su
Vai Giù
 Bubba Doug

Moderatore
[GUIDE AL RESTAURO] Brunitura bulloni
Ho ritenuto interessante condividere con voi amici appassionati una fantastica guida sulla brunitura bulloni, di sicuro interesse per i molti tra noi che si cimentano di persona nel restauro dei nostri vecchi musetti stellati. Senza anticiparvi nulla, vi lascio al piacere della lettura di questa tecnica, il cui merito e sentito ringraziamento vanno integralmente al

Sig. Giuseppe PALMISANO
(http://www.triumphspitfire.eu
RITS 197)

Grazie alla gentile concessione del quale, seguito a pubblicare la guida:


"Mi sono posto il problema della brunitura dei bulloni in occasione della revisione dell'avantreno. Avrei potuto procedere con la solita zincatura, perdendo però le caratteristiche originali che ho trovato nei bulloni smontati. La zincatura, comunque, rimane una soluzione migliore per la protezione dalla ruggine.

La brunitura è un metodo di ossidazione artificiale dell'acciaio (escluso Inox) che porta alla creazione di un sottilissimo strato superficiale che protegge efficacemente i nostri bulloni. I metodi principali della brunitura sono due: a caldo, più efficace, ma altrettanto laboriosa da fare in casa. Poi c'è quella a freddo facilissima da fare in casa che dà risultati estetici molto buoni, anche se in termini di protezione è inferiore rispetto alla precedente. Ma per le nostre Miss che sicuramente non vengono usate ogni giorno su strade sterrate bagnate, il sistema può tranquillamente essere usato.

Se si vuole approfondire il problema, vi passo alcuni Links : http://www.tiropratico.com/htm/brunitura.htm
http://xoomer.virgilio.it/cjbur/c_brunitura.htm
http://blog.defcon.it/2009/10/brunitura-...o-metalli/

   

Come prodotto ho usato una boccettina acquistata in armeria della Beretta (€. 7,50) che serve per il ripristino della brunitura delle armi. E' sconsigliabile da usare sulle grandi superfici perché il risultato estetico può risultare non uniforme. La mia diretta esperienza mi porta a consigliare un piccolo accorgimento esecutivo per avere risultati estetici davvero belli così come la foto precedente mostra.

   

La procedura è la seguente:

Step 1) - Smontati i bulloni è necessario sgrassarli e pulirli da tutte le impurità con diluente alla nitro;

Step 2) - Spazzolatura con spazzola metallica e trapano.

   

Step 3) - Successivamente è necessario effettuare il decapaggio per eliminare tutte le macchie dell'acciaio (saldature es.) e qualsiasi traccia di ruggine. Si può effettuare con acido cloridrico (commercialmente acido muriatico), ma si possono usare anche altri acidi che è meglio lasciar perdere. L'acido muriatico và trattato con le dovute cautele per le esalazioni dannose per la salute dell'uomo, per cui questa è un'operazione da effettuare rigorosamente all'aperto con adeguate protezioni per le vie respiratorie, per gli occhi e per le mani. le mani vanno protette anche perché da questo step in poi i bulloni non si dovranno più toccare a mani nude in quanto rimarrebbero contaminati per la ruggine. L'operazione consiste in un semplice lavaggio dei bulloni con acido muriatico (ne basta poco), utilizzando un semplice pennello ed un contenitore in plastica. Dove ci sono macchie o ruggine spennellate più volte, alla fine sparirà tutto lasciando l'acciaio completamente a nudo. Nei processi industriali nelle miscele di decapaggio vengono utilizzati anche degli inibitori della ruggine perché una volta messo a nudo l'acciaio, questo tende rapidamente a ricoprirsi di un velo ossidativo (vedi foto a fianco). Niente paura, lasciate pure i pezzi ricoperti da questo velo ossidativo, in fondo con la successiva brunitura faremo una cosa analoga. Chiaramente prima di procedere alla brunitura questo velo và rimosso sempre con spazzolatura. La seconda foto a lato mostra i bulloni decapati e spazzolati, pronti per la brunitura.

   

   

Step 4) - Preparare dell'olio (va benissimo quello del motore) per annegare i pezzi dopo la brunitura e bloccare quindi il processo ossidativo. Unti di olio i bulloni vanno tenuti in un panno per almeno 24 ore controllando che siano sempre avvolti dal velo di lubrificazione. Con questa procedura annulleremo completamente l'azione del brunitore ed eviteremo il formarsi di macchie.

   


Step 5) - Con un semplice pennellino da 10 imbevuto con qualche goccia di prodotto (ne bastano 2 per bullone) si tratta il pezzo. PER AVERE UN BUON RISULTATO (questo è il trucco) NON IMMERGETE IL BULLONE NELL'OLIO SUBITO DOPO IL TRATTAMENTO, BENSI' ASCIUGATELO ALLA MEGLIO CON CARTA ASSORBENTE (ES. SCOTTEX). SUBITO DOPO SI PUO' PROCEDETE ALLA LUBRIFICAZIONE. Se si immerge direttamente è possibile che si formino delle macchie dovute all'abbondanza di prodotto che, rimanendo ancora a contatto con la superficie acciaiosa, non cessa la propria azione.

Se il risultato non vi soddisfa (i primi tentativi probabilmente non saranno al Top), niente paura. Sgrassate nuovamente il pezzo che non vi soddisfa, spazzolate e riprovate, alla fine si prende la mano

   

   



A lato due bulloni appena asciugati dall'olio di lubrificazione dopo le 24 H. Belli vero? sembrano nuovi ...... ed invece sono originali!"

   


Dunque grazie sig. Giuseppe e un caro saluto agli amici del Triumph Spitfire Club ( http://www.triumphspitfire.eu )
Alla prossima proficua collaborazione! Ciao
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-04-2015, 15.07
Torna Su
Vai Giù
 Sergjei

Amministratore
RE: [GUIDE AL RESTAURO] Brunitura bulloni
Complimenti Davide
Bella guida che farà la gioia dei malati di vintage Grazie

Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-04-2015, 18.21
Torna Su
Vai Giù
 pierpi62

Utente Avanzato
[GUIDE AL RESTAURO] Brunitura bulloni
Davvero grazie!
A Davide ed al "Sir Giuseppe "


pierpi62

[Immagine: 200w_d.gif]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-04-2015, 21.28
Torna Su
Vai Giù
 CENTOMB

Utente Avanzato
RE: [GUIDE AL RESTAURO] Brunitura bulloni
grazie per la dritta ad entrambe 12

QUID POSSIT NEAPOLIS VIRTUS
Giantonio
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Ultimi Post del Forum
Titolo: Inserito da: Quando: In quale Forum:
Che figata la mia Mercedes vincenzo61 oggi 6.02 Ci sono anch'io
Buona domenica, mi presento SL320 ieri 8.25 Ci sono anch'io
[R129] Quadro strumenti Sergjei ieri 0.51 R107 e R129
pistone apertura cappotta slk r171 Sergjei 12-08-2020 23.28 R171 e R172
La mia SL 320 R129 un po' di storia delle modifiche Sergjei 12-08-2020 23.25 R107 e R129
Buone vacanze a tutti gli stellati. ClasseA210evo 12-08-2020 22.14 La Piazzetta virtuale e altre attività ...
[marocco antonino] Saluti a tutti. Mi presento. SL320 12-08-2020 16.05 Ci sono anch'io
ciao a tutti ben lieto di ... SL320 12-08-2020 16.01 Ci sono anch'io
[Lista possessori] Classe C W205 Athos1953 12-08-2020 8.57 W205
Tagliando lavori durante i primi 30 di vita........... Sergjei 11-08-2020 23.00 R107 e R129
[ davide71] buona domenica a tutti vincenzo61 10-08-2020 18.42 Ci sono anch'io
Un banco per l'Etiopia Sergjei 08-08-2020 23.16 Comunicazioni agli Utenti
[LISTA POSSESSORI] Classe E W210 Angelobell 07-08-2020 16.06 W210
[Claudio94] Saluti a tutti. Mi presento. Sergjei 07-08-2020 14.56 Ci sono anch'io
[Piemo35] Ciao a tutti! Mi presento vincenzo61 07-08-2020 7.43 Ci sono anch'io



Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  [A124] Restauro console centrale pierpi62 20 4.663 21-01-2015 16.50
Ultimo messaggio: pierpi62
  C124 Sostituzione guide tetto apribile Alessandro B. 9 3.811 09-12-2013 12.56
Ultimo messaggio: Sergjei

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Torna Su
Contattaci | Forum del Mercedes-Benz-Club.it | Modalità archivio | RSS Syndication | Impostazioni del consenso ai Cookies

Privacy Policy Cookie Policy
Copyright MB Forum & Mercedes-Benz-Club.it 2010-2020. All Rights Reserved.

Mercedes-Benz é un marchio di Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a.. Questo sito indipendente non ha alcun rapporto con Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a., non riceve finanziamenti e non é autorizzato da Daimler AG, Daimler-Benz, Mercedes-Benz Italia o da Mercedes-Benz USA o da una delle aziende collegate. I vocaboli Mercedes-Benz sono usati in questo sito esclusivamente per identificare/individuare una marca di automobili, e non implicano alcuna affiliazione o rapporto di questo sito con fabbricante/fornitori/distributori che riportino a Mercedes-Benz. Analogamente tutti gli altri marchi a diverso titolo citati: sono depositati e di proprietà dei loro proprietari. L'intero sito ed il progetto che lo origina si basano su una iniziativa senza scopo di lucro. Quanto riportato nelle pagine sia del blog sia del forum é responsabilità dei singoli utenti che ne sono originatori e non può essere in alcun modo ricondotto alla proprietá del sito. Questo sito può contenere alcuni link a siti di terzi soggetti su cui non opera alcun controllo sui contenuti, i prodotti o i servizi eventualmente offerti, le policies sulla privacy e sulla sicurezza adoperate, e le modalità di funzionamento di tali siti e non é pertanto responsabile delle eventuali violazioni di legge poste in essere attraverso tali siti.

This forum uses Lukasz Tkacz MyBB addons.