Utilizzo dei cookies in questo Forum
Questo forum fa uso di cookies per memorizzare le informazioni di login se sei registrato o sulla tua ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookies impostati dal Forum possono essere utilizzati solo su questo sito e non costituiscono rischio per la sicurezza. I cookies su questo Forum servono anche per monitorare gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti. Si prega di confermare se accetti o rifiuti i cookies.

Un cookie sarà memorizzato sul tuo pc per rammentare la tua scelta riguardo i cookies e non chiedertelo ancora. Sarai però in grado di modificare la tua scelta in qualunque momento utilizzando il link nel footer.

!!

Benvenuto OSPITE!

Se leggi questo messaggio, probabilmente non sei registrato al nostro Forum.
La registrazione è stata resa estremamente facile ed immediata, oltre a restare sempre del tutto GRATUITA, e ti permette di accedere a molti altri contenuti!

Cosa aspetti a farlo??? Clicca QUI

Una volta effettuata la registrazione, prima di proseguire prendi visione del Regolamento, grazie !
In caso di difficoltà, scrivi pure a: staff@mercedes-benz-club.it


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
1885 La Patent-Motorwagen
17-09-2011, 2.22
Torna Su
Vai Giù
 pietroluca

Utente
 
1885 La nascita dell’Automobile

Gli inizi della storia dell'automobile coincidono con l'alba di Mercedes, e quasi si perdono nella notte dei tempi.
Gottlieb Daimler e Karl Benz: due uomini, due vie e due idee della tecnologia, un solo scopo: creare l'automobile.
Sono sempre in contatto ma anche in feroce concorrenza, fino alla fusione tra le due loro aziende, nel 1926.
• Daimler e Maybach realizzano e fanno viaggiare il loro primo veicolo a motore nel 1886.
E' una carrozza di lusso cui è staccato l'aggancio ai cavalli e vengono aggiunti un motore a un cilindro della potenza di 1,1 cavalli e una quinta ruota sterzante. Viaggia a non più di 18 chilometri orari ma il sogno è realtà.

• Non è quella, però la prima automobile brevettata, bensì quella di Karl Benz. A differenza della carrozza a cavalli trasformata col piccolo motore aggiunto sotto il telaio di Daimler, la Patent-Motorwagen di Benz è un veicolo a tre ruote, pensato, progettato e costruito dall'inizio come mezzo destinato a funzionare con la propulsione a motore.

Patent-Motorwagen (Vettura a motore brevettata)

Il brevetto risale al 29 Gennaio 1886: è la data di nascita dell'automobile.
Nell’autunno del 1885, Karl Benz, nella sua officina a Mannheim, Benz dà gli ultimi ritocchi a quella che è destinata a essere l’invenzione più significativa nella storia dell’automobile.
Un triciclo, con un motore della potenza di appena 0,7 cavalli e veloce soltanto 18 kmh, è la prima vettura vera e propria del mondo.
Il motore monocilindrico utilizza carburante Ligroin, combustibile liquido facilmente vaporizzabile.
Il carburatore è a lambimento, mentre la distribuzione prevede una valvola di aspirazione a cassetto, automatica, e una di scarico, laterale, a comando meccanico.
Per ottenere un migliore raffreddamento del cilindro, albero motore e biella non sono racchiusi in un carter.
La lubrificazione avviene attraverso alcuni oliatori montati nei punti critici.
L’accensione è procurata da un rocchetto di Ruhmkorff (un trasformatore appena inventato), alimentato da una pila (che va sostituita ogni 10 km) e interrotto da un vibratore a molla.
Il carburante a evaporazione è dotato di un sistema di distribuzione per regolare l’immissione della miscela nel cilindro e di un serbatoio per l’acqua di raffreddamento, che avviene infatti per evaporazione.
Alloggiato nella parte posteriore vicino alle ruote motrici, il motore trasmette la potenza, tramite un cinghia di cuoio, a un albero secondario munito di differenziale, quindi alle ruote attraverso due catene.
Il telaio è in tubi di acciaio, mentre lo sterzo viene comandato da una barra con sospensioni a balestre longitudinali.

Dati tecnici vettura:

Messa in vendita: 3 Luglio 1886
Prodotta fino al: 1894
Esemplari prodotti: 25
Cilindrata: 580 Cm3
Cilindri: 1
Potenza: 0,7 Cavalli
Massa: 265 Kg
Peso Motore: 100 Kg
Velocità massima: 18 kmh
Prezzo di listino: 2750 RM.

Galleria Immagini e documenti (pochi che spero di arricchire a breve):



















I valori e l’avventura di Daimler e di Benz

Terra, aria, mare: usare la propulsione dle motore a scoppio in ogni dimensione è il sogno dei due pionieri rivali Daimler e Benz. Tre obbiettivi: per questo il simbolo dell Mercedes è ancora oggi una stella a tre punte.
Gli inizi sono avventurosi, per la DMG di Daimler e per l’azienda di Benz. Produzione in piccola serie, difficoltà di sviluppo tecnologico, scetticismo delle banche.
Eppure i loro motori fanno da propulsori ai primi dirigibili e le loro motobarche svegliano tanta sensazione mondiale che tra i primi a ordinarne una c’è persino il sultano del Marocco.
Ai primi saloni dell’auto sono copiate, da Panhard et Lavasseur e da Peugeot in Francia e da chiunque altro nel mondo.
Nel 1899, l’imprenditore austriaco Emil Jellinek, uno dei migliori clienti di DMG, comincia a partecipare a corse automobilistiche con auto comprate da Daimler. Ed ebbe l’idea di dare alla vetture il nome della sua giovanissima figlia, Mercedes. Dapprima ad alcuni modelli, e poi siccome in nome piaceva, fu utilizzato nella denominazione commerciale del marchio. Il nome-marchio venne ideato alla fine del 1900 e brevettato nel 1902, con un nuovo modello da ben (per allora ) 35 cavalli. Gottiebl Daimler muore nel 1900, ma le due aziende concorrenti continuano a farsi la guerra, a crescere, a tentare nuove sfide nell’eccellenza tecnologica di allora: i primi veicoli da pompieri e i primi autobus a motore a scoppio, la lussuosa landò Daimler da 75 cavalli del Kaiser Guglielmo II costituiscono i loro trionfi. E ancora di più i loro successi nelle prime corse d’auto.
Una delle vetture più leggendarie di tutti i tempi è la splendida Lighting Bnez che nel 1909, dotata di un avveniristico, mostruoso motore a 4 cilindi da 21.000 centimetri cubici di cilindrata, sviluppando 200 cavalli è la prima auto in assoluto a superare il muro dei 200 chilometri l’ora, 228 kmh per l’esattezza, secondo il record stabilito.

Fonti:
Quattoruote Passione Auto N.3 Ottobre 2003

L'Automobile Marche e modelli dalle origini ad oggi



Volvo C70 2.5T Coupè Coral Red Pearl
Honda CBX 550 F 1982 Red Pearl and White Pearlk
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2011, 2.54
Torna Su
Vai Giù
 Ospite

Unregistered
 
bravo pietro cosi ti voglio :OK2:
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2011, 21.31
Torna Su
Vai Giù
 Delphinus

Amministratore
 
"CLK_270" wrote: bravo pietro cosi ti voglio :OK2:
Ok
Davvero bravo complimenti :OK2: :plauso:

Giuseppe.


A me interessa più la mia coscienza che l'opinione degli altri.
https://www.facebook.com/MercedesBenzClub.it/
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2011, 21.33
Torna Su
Vai Giù
 Luca Bevilacqua

Utente Senior
 
splendido lavoro, davvero complimenti vivissimi :OK2:

Luca guida una Mercedes E coupè bianco diamante con pack AMG e un pò di tuning .. e anche una Honda CBR600RR.

What matters for the love of a life is the love, not the life
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2011, 23.18
Torna Su
Vai Giù
 Peterpan

Moderatore
 
Davvero splendido!!!

Seconda [stella] a destra e poi dritto sino al mattino...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-09-2011, 0.19
Torna Su
Vai Giù
 pietroluca

Utente
 
Grazie a tutti!!!!

Volvo C70 2.5T Coupè Coral Red Pearl
Honda CBX 550 F 1982 Red Pearl and White Pearlk
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
20-09-2011, 12.05
Torna Su
Vai Giù
 paoloalberto

Utente esperto
 
...Ciao
bravissimo!!!
cavolo sono senza parole e' molto bello!!!!

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-10-2016, 10.13
Torna Su
Vai Giù
 Thunderball

Utente Avanzato
RE: 1885 La Patent-Motorwagen
Molto interessante 12
Visto che la stella illumina la nostra passione motoristica, mi piace condividere altre informazioni sulla storia di questo prezioso emblema.

A seguito dei successi ottenuti in gara dalle autovetture provviste di motori Daimler-Mercedes, la Daimler-Motoren-Gesellschaft decise così di fare del nome “Mercedes” un vero e proprio marchio che, di conseguenza, fu registrato il 26/09/1902.
Mancava ancora però un logo caratteristico. A quel punto, Paul e Adolf Daimler, due figli del fondatore dell'azienda ed ora divenuti alti dirigenti a DMG, si ricordarono che il loro padre Gottlieb Daimler aveva usato una volta una stella come simbolo.
Gottlieb Daimler era stato direttore tecnico della fabbrica di motori a gas Deutz Gasmotorenfabrik AG dal 1872 fino al 1881. All'inizio del suo lavoro lì, aveva segnato una stella sopra la propria casa su una cartolina di Colonia, e aveva scritto a sua moglie che questa stella avrebbe un giorno brillato sopra la propria fabbrica a simboleggiare la prosperità.
Il Consiglio della DMG accettò immediatamente la proposta e, nel giugno 1909, furono registrati come marchi di fabbrica sia una stella a tre punte che una a quattro. Sebbene entrambi i disegni siano stati legalmente protetti, è stata poi utilizzata solo la stella a tre punte. Dal 1910 in poi è stata quindi apposta una stella tridimensionale adornata sopra il radiatore nella parte anteriore della macchina.
La stella a tre punte avrebbe dovuto simboleggiare l'ambizione di Daimler alla motorizzazione universale, vale a dire "sulla terra, in acqua e in aria". Nel corso degli anni, sono state fatte varie piccole aggiunte all’emblema. Nel 1916, le punte erano circondate da un cerchio, in cui sono stati integrati quattro piccole stelle e la parola Mercedes, o in alternativa i nomi delle fabbriche DMG a Untertürkheim o Berlino-Marienfelde.

       

Dopo la fine della I Guerra Mondiale, le difficoltà economiche generalizzate portarono, nel giugno 1926, alla fusione tra la DMG – Mercedes ed un’altra nota società, la Benz & Cie. (a suo tempo fondata dall’ingegnere Karl Benz). Nacque così la Daimler-Benz AG
Con tale fusione venne creato un nuovo marchio di fabbrica, che comprende la stella a tre punte della DMG circondata dai nomi “Mercedes” e “Benz”, con una corona d’alloro che cinge entrambe le parole.

   

Una curiosità: nel 1907 Wilhelm Maybach lasciò la Daimler per fondare il suo marchio, la Maybach appunto.

Vi consiglio di andare a consultare questo sito, contiene immagini veramente interessanti oltre ai vari emblemi succedutisi nel tempo.

http://www.emercedesbenz.com/autos/merce...1/#gallery
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-10-2018, 22.48
Torna Su
Vai Giù
 Thunderball

Utente Avanzato
RE: 1885 La Patent-Motorwagen
Questo articolo è un po' antico (2011), ma la notizia è comunque degna di nota: il brevetto di Carl Benz è entrato a far parte del patrimonio documentario mondiale dell’UNESCO.

Dieter Zetsche, CEO di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars ha dichiarato: “L'inserimento del certificato di nascita dell'automobile nel patrimonio documentario mondiale sottolinea la rilevanza storica di questa invenzione e ci stimola a continuare a svolgere un ruolo pionieristico del settore automotive”.
Queste le parole del Prof. Dr. Hartwig Lüdtke, Direttore del Museo regionale della Tecnica e del Lavoro di Mannheim e membro del Comitato tedesco “Memory of the World”: “Il certificato di brevetto di Benz è un documento di rilievo internazionale, poiché sancisce la nascita della mobilità attuale. In qualità di direttore del Museo della Tecnica del Baden-Württemberg, che ha sede proprio nella città in cui Carl Benz ha dato i natali all'automobile, mi fa particolarmente piacere che il documento sia stato iscritto nel registro UNESCO.”
Durante la riunione del Comitato UNESCO internazionale “Memory of the World” svoltasi a Manchester (Inghilterra), il brevetto di Carl Benz per la sua “vettura con motore a scoppio” è stato inserito nel registro del programma “Memoria del Mondo”. È stato proprio il Prof. Dr. Hartwig Lüdtke a pronunciare il “discorso di candidatura”.
Il 29 gennaio 1886 l'ufficio brevetti del Reich di Berlino rilasciava a Carl Benz il brevetto per la sua vettura. Quel giorno, di 125 anni fa (132, n.d.T. Big Grin ), segnò la nascita dell'automobile, destinata a rivoluzionare il concetto globale di mobilità.
Il brevetto 37435 del 1886, custodito presso l'archivio Daimler di Stoccarda, fa parte di una serie di documenti eccezionali che raccontano la storia di un'invenzione memorabile e della sua applicazione pratica. Oltre al brevetto, la documentazione include il primo disegno di un'automobile e la corrispondenza originale tenuta tra Benz e le autorità, per ottenere l'autorizzazione alla circolazione sulle strade pubbliche.
Il registro mondiale dell'UNESCO, comprende preziosi esemplari di libri, manoscritti, spartiti nonché materiale fotografico, musicale e cinematografico proveniente da ogni parte del mondo. L'obiettivo del programma è quello di conservare e rendere accessibili documenti di grande valore.
-----------------------------------------
P.S. Dove sono finite le immagini del primo post? Senzasperanza

   
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Ultimi Post del Forum
Titolo: Inserito da: Quando: In quale Forum:
Aiuto la macchina non parte vincenzo61 oggi 20.09 W203
Autovelox classe A 2019 RENATO oggi 17.38 Classe A
(Gioachino). Nuovo iscritto e nuovo in Mercedes speed73 ieri 21.19 Ci sono anch'io
Perdita olio pistone anteriore destro Sergjei 27-05-2020 17.36 R107 e R129
Problemino apertura tetto Magoo 27-05-2020 12.28 R170
Salve , mercedes classe C180D velista89 27-05-2020 11.03 W205
Speed73 vs Classe C S203 l'inizio... speed73 27-05-2020 10.38 I miei lavori
Informazioni generiche speed73 27-05-2020 9.10 W203
Ciao a tutti! Sono Fabio speed73 27-05-2020 8.57 Ci sono anch'io
r 107 strattonamenti durante la marcia pierpi62 25-05-2020 20.37 R107 e R129
R129 dischi freno e pastiglie Sergjei 25-05-2020 12.44 R107 e R129
Perdita olio anteriore lato sinistro Sergjei 25-05-2020 12.24 R107 e R129
La mia presentazione speed73 25-05-2020 11.26 Ci sono anch'io
Roberto Alv eccomi qui speed73 25-05-2020 11.24 Ci sono anch'io
Chiavi Sl r129 HELP!! vincenzo61 25-05-2020 11.18 R107 e R129



Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Torna Su
Contattaci | Forum del Mercedes-Benz-Club.it | Modalità archivio | RSS Syndication | Impostazioni del consenso ai Cookies

Privacy Policy Cookie Policy
Copyright MB Forum & Mercedes-Benz-Club.it 2010-2018. All Rights Reserved.

Mercedes-Benz é un marchio di Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a.. Questo sito indipendente non ha alcun rapporto con Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a., non riceve finanziamenti e non é autorizzato da Daimler AG, Daimler-Benz, Mercedes-Benz Italia o da Mercedes-Benz USA o da una delle aziende collegate. I vocaboli Mercedes-Benz sono usati in questo sito esclusivamente per identificare/individuare una marca di automobili, e non implicano alcuna affiliazione o rapporto di questo sito con fabbricante/fornitori/distributori che riportino a Mercedes-Benz. Analogamente tutti gli altri marchi a diverso titolo citati: sono depositati e di proprietà dei loro proprietari. L'intero sito ed il progetto che lo origina si basano su una iniziativa senza scopo di lucro. Quanto riportato nelle pagine sia del blog sia del forum é responsabilità dei singoli utenti che ne sono originatori e non può essere in alcun modo ricondotto alla proprietá del sito. Questo sito può contenere alcuni link a siti di terzi soggetti su cui non opera alcun controllo sui contenuti, i prodotti o i servizi eventualmente offerti, le policies sulla privacy e sulla sicurezza adoperate, e le modalità di funzionamento di tali siti e non é pertanto responsabile delle eventuali violazioni di legge poste in essere attraverso tali siti.

This forum uses Lukasz Tkacz MyBB addons.