Utilizzo dei cookies in questo Forum
Questo forum fa uso di cookies per memorizzare le informazioni di login se sei registrato o sulla tua ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookies impostati dal Forum possono essere utilizzati solo su questo sito e non costituiscono rischio per la sicurezza. I cookies su questo Forum servono anche per monitorare gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti. Si prega di confermare se accetti o rifiuti i cookies.

Un cookie sarà memorizzato sul tuo pc per rammentare la tua scelta riguardo i cookies e non chiedertelo ancora. Sarai però in grado di modificare la tua scelta in qualunque momento utilizzando il link nel footer.

!!

Benvenuto OSPITE!

Se leggi questo messaggio, probabilmente non sei registrato al nostro Forum.
La registrazione è stata resa estremamente facile ed immediata, oltre a restare sempre del tutto GRATUITA, e ti permette di accedere a molti altri contenuti!

Cosa aspetti a farlo??? Clicca QUI

Una volta effettuata la registrazione, prima di proseguire prendi visione del Regolamento, grazie !
In caso di difficoltà, scrivi pure a: staff@mercedes-benz-club.it


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Restauro di una G220
11-05-2020, 23.03
Torna Su
Vai Giù
 Bubba Doug

Moderatore
Restauro di una G220
Vi traggo in inganno con un titolo volutamente fuorviante... green

Non si tratta certo (purtroppo) del restauro di una Geländewagen G-Klasse, che peraltro in motorizzazione 220 non era offerta, bensì di una piccola e simpatica lucidatrice rotorbitale Meguiar's G220.

Non prendetelo come un restauro né come una guida, solo il simpatico racconto di un pomeriggio di lockdown passato a fare manutenzione. green

Acquistai come usata la piccola lucidatrice svariati anni fa, agli albori dell'hobby, a prezzo assolutamente modesto. L'oggetto aveva sul groppone svariati anni di utilizzo - presumo - professionale, a giudicare dallo stato pietoso in cui versava.

Usatala per i primi timidi test di detailing, quasi subito iniziò a malfunzionare: orientandola in determinate angolazioni, smetteva di colpo di funzionare, poi riprendeva. Ai tempi incolpavo le spazzole, ma non trovai tempo di cambiarle. La passione crebbe, venne una Rupes, tutt'altro mondo, e la poveretta restò a prender polvere su uno scaffale.

I trascorsi tempi avversi mi hanno riportato a riprendere la povera Meg dallo scaffale e a dedicarle quel "TLC" (Tender loving care) tanto caro ai cugini d'Albione.

Con piglio d'artigiano la soppeso, la guardo e la riguardo più e più volte, finché individuo la ferita: ben nascosto sotto il cipollotto di gomma dove il cavo elettrico si tuffa nell'affare, vedo che proprio uno dei due fili è interrotto:


   

Dopo aver smontato la calotta inferiore della Meg intervengo prontamente e con un gesto del polso lento e calcolato recido di netto il cavo.

   

Libero la morsettiera dai moncherini inermi dei fili. Accetto che il cavo resti più corto di una decina di centimetri ma pazienza, preferisco ricollegare i cavi direttamente alla morsettiera invece che produrmi in labili saldature a stagno che con le vibrazioni sarebbero saltate:

   

Collego il cavo a due nuovi faston, abbracciati da una guaina termorestringente blu:

   

Il lavoro compiuto prossimo al rimontaggio si presenta così:

   

Rimontata la calotta e fatta una prova connesso alla corrente verifico con piacere che la piccola Meg è tornata a funzionare senza perdere un colpo.
Ma non finisco di viziarla.

Il platorello si presentava in condizioni di totale sfacelo:

   


Solo un utilizzo prolungato in qualche laboratorio di detailing professionale poteva averlo ridotto così. Compro un nuovo fiammante platorello ShineMate Multiforo 123mm:

   


A restauro compiuto, la piccola Meg è pronta per tornare a svolgere con onore tratte di piccolo cabotaggio nelle impervie acque del detailing:


   


Ebbene ora non avete più scuse per tenervi lontani dal detailing. Procuratevi tutti, senz'altro, una piccola Meg G220 perché con un po' di cure è e rimane un mulo indistruttibile.
Poi succederà - perché succederà - che passerete a una Rupes, ma questa resterà sempre un cimelio e un utile backup.

Sperando di aver lei simpaticamente nobilitata e voi simpaticamente intrattenuti Ciao
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-05-2020, 23.09
Torna Su
Vai Giù
 Sergjei

Amministratore
RE: Restauro di una G220
Clapping

Compimenti per il restauro, certo che l'avevano sfruttata a fondo.

Come mai non hai pensato di dotarla di un platorello da 75 ? Io la mia DAS oramai la uso prevalentemente con quello per le parti più piccole da trattare

Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-05-2020, 23.13
Torna Su
Vai Giù
 Bubba Doug

Moderatore
RE: Restauro di una G220
Ti trovi bene con il platorello da 75?

Mi dava l'idea che la "testa" fosse comunque troppo grossa e un platorello piccolo non facesse altro che aumentare il rischio di picchiarla contro la carrozzeria.
Ci vorrebbe una Rupes Nano, ma che prezzi!


Ciao
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-05-2020, 23.36
Torna Su
Vai Giù
 Sergjei

Amministratore
RE: Restauro di una G220
Non so che dire, dovresti misurare la testa della G220.

Ho cercato foto della mia DAS ma non l'ho trovata per ora e non ricordo bene che dimensione ha la sua testa ma di certo non mi ha mai dato fastidio con il platorello da 75




Trovata

   

In effetti mi sembra più piccola di quella della G220

Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Ultimi Post del Forum
Titolo: Inserito da: Quando: In quale Forum:
Aiuto la macchina non parte vincenzo61 ieri 20.09 W203
Autovelox classe A 2019 RENATO ieri 17.38 Classe A
(Gioachino). Nuovo iscritto e nuovo in Mercedes speed73 28-05-2020 21.19 Ci sono anch'io
Perdita olio pistone anteriore destro Sergjei 27-05-2020 17.36 R107 e R129
Problemino apertura tetto Magoo 27-05-2020 12.28 R170
Salve , mercedes classe C180D velista89 27-05-2020 11.03 W205
Speed73 vs Classe C S203 l'inizio... speed73 27-05-2020 10.38 I miei lavori
Informazioni generiche speed73 27-05-2020 9.10 W203
Ciao a tutti! Sono Fabio speed73 27-05-2020 8.57 Ci sono anch'io
r 107 strattonamenti durante la marcia pierpi62 25-05-2020 20.37 R107 e R129
R129 dischi freno e pastiglie Sergjei 25-05-2020 12.44 R107 e R129
Perdita olio anteriore lato sinistro Sergjei 25-05-2020 12.24 R107 e R129
La mia presentazione speed73 25-05-2020 11.26 Ci sono anch'io
Roberto Alv eccomi qui speed73 25-05-2020 11.24 Ci sono anch'io
Chiavi Sl r129 HELP!! vincenzo61 25-05-2020 11.18 R107 e R129



Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Nuovo acquisto! Meguiar's G220 Bubba Doug 19 3.444 15-02-2016 23.03
Ultimo messaggio: Bubba Doug

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Torna Su
Contattaci | Forum del Mercedes-Benz-Club.it | Modalità archivio | RSS Syndication | Impostazioni del consenso ai Cookies

Privacy Policy Cookie Policy
Copyright MB Forum & Mercedes-Benz-Club.it 2010-2018. All Rights Reserved.

Mercedes-Benz é un marchio di Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a.. Questo sito indipendente non ha alcun rapporto con Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a., non riceve finanziamenti e non é autorizzato da Daimler AG, Daimler-Benz, Mercedes-Benz Italia o da Mercedes-Benz USA o da una delle aziende collegate. I vocaboli Mercedes-Benz sono usati in questo sito esclusivamente per identificare/individuare una marca di automobili, e non implicano alcuna affiliazione o rapporto di questo sito con fabbricante/fornitori/distributori che riportino a Mercedes-Benz. Analogamente tutti gli altri marchi a diverso titolo citati: sono depositati e di proprietà dei loro proprietari. L'intero sito ed il progetto che lo origina si basano su una iniziativa senza scopo di lucro. Quanto riportato nelle pagine sia del blog sia del forum é responsabilità dei singoli utenti che ne sono originatori e non può essere in alcun modo ricondotto alla proprietá del sito. Questo sito può contenere alcuni link a siti di terzi soggetti su cui non opera alcun controllo sui contenuti, i prodotti o i servizi eventualmente offerti, le policies sulla privacy e sulla sicurezza adoperate, e le modalità di funzionamento di tali siti e non é pertanto responsabile delle eventuali violazioni di legge poste in essere attraverso tali siti.

This forum uses Lukasz Tkacz MyBB addons.