Utilizzo dei cookies in questo Forum
Questo forum fa uso di cookies per memorizzare le informazioni di login se sei registrato o sulla tua ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookies impostati dal Forum possono essere utilizzati solo su questo sito e non costituiscono rischio per la sicurezza. I cookies su questo Forum servono anche per monitorare gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti. Si prega di confermare se accetti o rifiuti i cookies.

Un cookie sarà memorizzato sul tuo pc per rammentare la tua scelta riguardo i cookies e non chiedertelo ancora. Sarai però in grado di modificare la tua scelta in qualunque momento utilizzando il link nel footer.

!!

Benvenuto OSPITE!

Se leggi questo messaggio, probabilmente non sei registrato al nostro Forum.
La registrazione è stata resa estremamente facile ed immediata, oltre a restare sempre del tutto GRATUITA, e ti permette di accedere a molti altri contenuti!

Cosa aspetti a farlo??? Clicca QUI

Una volta effettuata la registrazione, prima di proseguire prendi visione del Regolamento, grazie !
In caso di difficoltà, scrivi pure a: staff@mercedes-benz-club.it


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ricostruire componenti distrutte a mezzo stampi
08-01-2017, 12.10
Torna Su
Vai Giù
 ClasseA210evo

Responsabile Regionale Liguria
Ricostruire componenti distrutte a mezzo stampi
Io ho esperienza con riproduzione di pezzi molto piccoli ma penso che anche su parti più grandi si potrebbe riuscire ad ottenere qualcosa di decente.

C'è da dire che i costi per la sperimentazione crescono in proporzione.

Giusto per fare un esempio, con un chilo di gomma siliconica per stampi ed un chilo di resina è possibile sperimentare e poi produrre veramente una quantità enorme di piccole parti ad uso modellistico.

Per riprodurre invece pezzi molti più grandi occorrono quantità significative di prodotti e buona parte se ne andrà solo per i vari tentativi e test (come si dice non tutte le ciambelle escono con il buco... almeno alla prima!).

Di contro una volta trovato lo stampo giusto e la procedura più idonea si possono produrre numerosi pezzi con probabilità di buona riuscita molto alta su tutti i pezzi riprodotti.

Se il pezzo diventa introvabile o si trova anche originale ma di scarsa qualità, allora il fattore economico va in secondo piano e la riproduzione in resina o mediante stampante 3D diventa praticamente l'unica strada...

Sono a disposizione nell'eventualità si volesse provare a portare avanti questo discorso.

Ciao

Marcello
>>>>
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-01-2017, 12.16
Torna Su
Vai Giù
 Sergjei

Amministratore
RE: Ricostruire componenti distrutte a mezzo stampi
Scusa Marcello se ho copiato qui il tuo post, ma il discorso mi sembra troppo interessante per non dargli adeguato spazio

Un esempio per iniziare è questo

   

Il particolare si rompe facilmente e anche acquistandolo nuovo fa la stessa fine
Secondo te è possibile realizzarlo?
Ciao

Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-01-2017, 18.51
Torna Su
Vai Giù
 ClasseA210evo

Responsabile Regionale Liguria
RE: Ricostruire componenti distrutte a mezzo stampi
Ciao Sergio,

ci si può provare...

Il lato visibile non mi sembra complicato da riprodurre. Il colore nero potrebbe essere anch'esso facilmente riproducibile.

Dovrei vedere anche la parte posteriore che immagino sia provvista di clip per l'aggancio alla struttura.

In tal caso la parte posteriore se più complessa potrebbe essere più difficile da riprodurre,

Se hai anche qualche foto della parte posteriore mi posso fare un'idea migliore dello stampo che si dovrebbe/potrebbe fare.

Il pezzo originale indicativamente quanto costerebbe?

Ciao

Marcelllo
>>>>
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-01-2017, 19.30
Torna Su
Vai Giù
 Sergjei

Amministratore
RE: Ricostruire componenti distrutte a mezzo stampi
Vedo se riesco a procurare una immagine del retro
Il costo a novembre 2013 era di 35,56 euro l'uno

Ma tu ritieni possibile ricreare anche il pattern del pezzo?



Eccolo trovato in rete


   

Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-01-2017, 19.46
Torna Su
Vai Giù
 ClasseA210evo

Responsabile Regionale Liguria
RE: Ricostruire componenti distrutte a mezzo stampi
Ok grazie Sergio, da questa foto si capisce bene come si presenta anche la parte posteriore.

Per la riproduzione del pattern frontale non vedo particolari problemi, sia la gomma siliconica sia le varie resine sono molto fluide e riescono ad insinuarsi abbastanza bene nei dettagli del pezzo.

A meno che non si vengano a formare delle bolle d'aria durante la colatura, direi che l'effetto finta pelle del pezzo dovrebbe venire bene.

La parte più difficile, a mio avviso, è la riproduzione della sagoma posteriore con le due clip molto sagomate.

Lo stampo in silicone ha infatti dei limiti di fronte a forme troppo diciamo "arzigogolate" dove la resina poi si dovrebbe insinuare per formare il pezzo.

A meno che non si riesca ad iniettare a pressione la resina con dei camini di sfogo, si avrà molto probabilmente la formazione di bolle che ovviamente rovinerebbero il pezzo.

Lo stampo, data la complessità del pezzo sarà da fare, molto probabilmente, del tipo bi-valva, quindi composto da due parti, e questo complica ulteriormente il tutto...

Per quanto riguarda anche la resistenza meccanica, anche qui dovremmo valutare quanto la resina utilizzata riesca a reggere il carico causato dalla pressione che viene esercitato sulle clip.

In parole povere direi che su pezzi semplici, di forma regolare e senza dettagli troppo arzigogolati, il tentativo stampo+resina si potrebbe anche approcciare, per i pezzi più complessi invece si dovrebbe valutare una tecnica di stampaggio più evoluta.

Volendo sperimentare si potrebbe incominciare con qualche pezzo più semplice... poi da cosa nasce cosa.

Ciao

Marcello
>>>>
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-01-2017, 19.59
Torna Su
Vai Giù
 Sergjei

Amministratore
RE: Ricostruire componenti distrutte a mezzo stampi
infatti il dubbio di come saresti potuto riuscire a ricreare il retro mi era sorto subito, conoscendo la forma assurda del retro .....

Pezzi di più facile realizzazione al momento non mi sovvengono, se non il coperchio dei fusibili del baule posteriore, che ho perso....e che non so se e acquistabile ne quanto costa.

Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Ultimi Post del Forum
Titolo: Inserito da: Quando: In quale Forum:
Raduno Nazionale autunnale 18-20 ottobre 2019 Sergjei oggi 1.40 Raduni Nazionali
[AWolf] Mi presento Sergjei ieri 23.37 Ci sono anch'io
Mercedes Classe A 180 2009 non supera i 3000 giri Sergjei ieri 23.32 Classe A
SLK320 sostituzione filtri aria pierpi62 19-10-2019 15.17 R170
La mia SL 320 R129 un po' di storia delle modifiche SL320 19-10-2019 6.33 R107 e R129
Sostituzione serratura John 18-10-2019 9.46 R170
ci sono anch'io (capitanlento) Fabione76 17-10-2019 20.42 Ci sono anch'io
[R129] Strumentazione clima guasta martino1969 17-10-2019 16.45 R107 e R129
[ carlo rossi] ci sono anche io ClasseA210evo 16-10-2019 22.22 Ci sono anch'io
Finalmente una Mercedes!! pierpi62 16-10-2019 18.47 Ci sono anch'io
Non so cosa significa Sergjei 14-10-2019 11.14 Classe A
SL R129 sostituzione pannello fonoassorbente sottocofano Sergjei 13-10-2019 22.42 R107 e R129
Mehari azur.................... pierpi62 13-10-2019 19.12 Off Topic
[ draghetto1998] presentazione pierpi62 13-10-2019 18.42 Ci sono anch'io
[Anto80] Presentzione pierpi62 13-10-2019 18.41 Ci sono anch'io



Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Torna Su
Contattaci | Forum del Mercedes-Benz-Club.it | Modalità archivio | RSS Syndication | Impostazioni del consenso ai Cookies

Privacy Policy Cookie Policy
Copyright MB Forum & Mercedes-Benz-Club.it 2010-2018. All Rights Reserved.

Mercedes-Benz é un marchio di Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a.. Questo sito indipendente non ha alcun rapporto con Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a., non riceve finanziamenti e non é autorizzato da Daimler AG, Daimler-Benz, Mercedes-Benz Italia o da Mercedes-Benz USA o da una delle aziende collegate. I vocaboli Mercedes-Benz sono usati in questo sito esclusivamente per identificare/individuare una marca di automobili, e non implicano alcuna affiliazione o rapporto di questo sito con fabbricante/fornitori/distributori che riportino a Mercedes-Benz. Analogamente tutti gli altri marchi a diverso titolo citati: sono depositati e di proprietà dei loro proprietari. L'intero sito ed il progetto che lo origina si basano su una iniziativa senza scopo di lucro. Quanto riportato nelle pagine sia del blog sia del forum é responsabilità dei singoli utenti che ne sono originatori e non può essere in alcun modo ricondotto alla proprietá del sito. Questo sito può contenere alcuni link a siti di terzi soggetti su cui non opera alcun controllo sui contenuti, i prodotti o i servizi eventualmente offerti, le policies sulla privacy e sulla sicurezza adoperate, e le modalità di funzionamento di tali siti e non é pertanto responsabile delle eventuali violazioni di legge poste in essere attraverso tali siti.

This forum uses Lukasz Tkacz MyBB addons.